Rimossi i vecchi

Rimossi i vecchi
e più recenti ingombri
dalle scansie,
ritorneremo ai muri
la loro metratura originaria.
Sotto il tinteggio
non tarderanno a scomparire
il profilo di anni imballati
e l’odore di sgombre anse di casa.
Allora solamente deporremo,
passati a solvente e sciacquati
con cura,
gli utensili a svernare.

Sebastiano Gatto (Mestre, 1975), da Horse Category (Il Ponte del Sale, 2009)


Dovrei proteggerti dal vento

Dovrei proteggerti dal vento
e standoti a ruota impedire
che ti volga indietro temendo
attacchi in salita. Ma il peso
di questi tornanti confonde
il verso dell’aria e la media
della pendenza; cercando l’arrivo
lo sguardo trova la partenza
lasciando per la strada statue di sale.

Mi sento io ogni volta a peccare:
scortarti tenendo il tuo passo,
frenare l’acido fino allo scatto
promesso; piantarmi dopo,
darti ancora un momento
finché non sia ampio il vuoto alle spalle.
E quando sia ampio aspettare da solo
il resto che sale dal fondo,
come il fumo di una fornace.

Sebastiano Gatto (Mestre, 1975), da Horse Category (Il Ponte del Sale, 2009)