mi ero persa

mi ero persa
e sono stata
ritrovata
dalla storia
umana


anni di gatte
che rimangiano la placenta
e io niente


recupererò
il tempo perduto partorirò
figli/e
anche cerbiatti
per compensare


li lascerò liberi
nella foresta a ripopolare

Alessandra Carnaroli (Fano, 1979), Sespersa (Vydia, 2019)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...