(il cane è geloso del mulo)

Il cane è geloso del mulo
il mulo è geloso dell’agnello
anche il corvo è geloso dell’agnello

e il filo d’erba, chi lo sa
e il fiocco di neve, il fiocco
chi lo sa

e il cielo è geloso della terra
perché il cielo non è la terra

E così cominciava la storia
sopra la foglia ondeggiante
sul grande ramo
tutto vibrante, d’oro.
Ida Travi (Cologne, 1948), da Tasàr (Moretti&Vitali, 2018)

– consigliato da Tommaso Di Dio


One Comment on “(il cane è geloso del mulo)”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...