Bere i paesaggi, quando tutti dicono

Bere i paesaggi, quando tutti dicono
di confrontarsi con il reale, bere
senza smettere i paesaggi, sentire
che sempre non c’è stato altro che questa
dimensione ultima,
indimostrabile,
inconfutabile.

 

Cesare Viviani (Siena, 1947) da Credere all’invisibile  (Einaudi, 2009)