Nessuno può fraintendere

Nessuno può fraintendere dire
che ha capito male, la lezione
è chiara: continuare a vivere
vivere fino all’ultimo colpo di tosse
con gli aghi nella vena
le bende ai polsi le macchine
a guardarci finalmente dentro
e in casa quell’armadietto bianco
lo si apre come un tesoro si sceglie
il flacone più gustoso.
Continuare la vita, sì, la vita.

Giulia Rusconi (Venezia, 1984) da Suite per una notte (LietoColle, 2014)

Annunci