Di nuovo a portarci via il fiato

Di nuovo a portarci via il fiato,
a prendere atto di noi,
di quanto ci manca, il fianco
esibito più che scoperto.
Ancora a capire che atto sia questo,
su quale parquet moduliamo
la voce, se rumoreggia la sala
o le zanzare tra i muri di casa.
Sempre a ferirci per darci soccorso,
l’uno il gobbo dell’altro,
il cruccio che siede di fronte
ad ogni pasto.

Sebastiano Gatto (Mestre, 1975) da Horse category (Il ponte del sale, 2009)

Annunci