da noi l’autunno si sposa giovane / la poesia alle elementari

da noi l’autunno si sposa giovane
in un piazzale lucido di cielo
gli alberi si cambiano d’abito e portano
a ballare i quattro venti
la valle arriva con la gonna alzata
la neve le chiazza le caviglie le montagne
con la faccia a sud si scusano
mentre le cime bianche arrivano da nord.
Noi lo sappiamo che la festa dura appena
il tempo di infiammare i faggi due
settimane di passioni, i sospiri freddi
dei sempreverdi e gli uccelli dei larici
piumati di giallo
prendono il volo dell’inverno

 

Maddalena Bertolini (Trento, 1965), da una (Ladolfi, 2012)

 

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...