adombra ma è la soglia

adombra ma è la soglia
derubante insieme al movimento,
disunita suprema, che non saluta
lascia trasparire il mai pronto,
più volte grandissimo;
oggetto imitabile, distanza.

Nanni Cagnone (Carcare, 1939), da Andatura (Società di poesia, 1979)

Annunci