Non restare buchi neri

Non restare buchi neri
fondi fedeli al vuoto
affilare la lama che separa
i lati bianchi della strada
nel paese che nasconde
il cielo nelle cave
essere terra non chiamata
invocazione senza nome
distanza da percorrere sottovoce

 

Carmen Gallo (Napoli, 1983), Paura degli occhi (L’Arcolaio, 2014)

Annunci