ho respirato la città / la poesia alle elementari

ho respirato la città
azzurra e il corpo
è diventato bianco
come il legno della casa
è mattino, una nuvola
caldissima ci invade

 

Stefano Maldini (Cesena, 1972), da La festa di un giorno normale (Raffaelli, 2012)

Annunci