ho respirato la città / la poesia alle elementari

ho respirato la città
azzurra e il corpo
è diventato bianco
come il legno della casa
è mattino, una nuvola
caldissima ci invade

 

Stefano Maldini (Cesena, 1972), da La festa di un giorno normale (Raffaelli, 2012)

Annunci

2 commenti on “ho respirato la città / la poesia alle elementari”

  1. tommasopapais ha detto:

    Fai una cosa grande. Si!

  2. Nunzio ha detto:

    Mai stato a Cesena.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...