Infilo gli occhi nel verde / la poesia alle elementari

Infilo gli occhi nel verde
non vedo più la strada, sfuggono le case.
Così il mondo è già completo, solo distese verdi,
file di alberi immensi e alberi soli e immoti.
Perfette sono le siepi e i rampicanti
perfetti gli ikebana di sterpi e fiori.
Sono lontana, sono una foglia
un tronco una farfalla.
Solo per il tuo canto ritorno.

 

Rossella Tempesta (Napoli, 1968), da L’impaziente (Ed. boopenled , 2009)

Annunci