Mezza luna

Mezza luna
come il tuo cuore sospeso.

Sapessi trovare il tuo campo
quello che guarda ai monti
comporre disegni come
i tuoi pini svettanti,
mi manchi.

È desta l’aria, i suoni
vibranti, tese le corde
ma non c’è confine
tra la mia e la tua presa
che forse non tiene.

Isabella Serra (Tione di Trento), da Notte (Raffaelli, 2016)

Annunci