Le attese hanno nomi precisi

Le attese hanno nomi precisi
soste verso il futuro,
si muovono su grandi quaderni della lezione
attraverso filamenti e carta di luce.

 

Luca Minola (Bergamo, 1985), da Pressioni (Lietocolle, 2017)

Annunci