O si fa per dire o è così e quindi lo si scrive

Egoismo, chiavica: tramuti
l’uomo in topo.
Ecco perché soffro senza pace,
senza che la mente aiuti:
è che tu meno amandomi, io pago
lo spossessamento,
come un taglio o caduta di capelli
miei miei, folti, belli.
E tu invece, staccandoti da me,
in cui t’impersonavi e t’incarnavi,
ricuperi completamente te.

Giancarlo Majorino (Milano, 1928), da Sirena (Guanda, 1976)

 

Annunci

One Comment on “O si fa per dire o è così e quindi lo si scrive”

  1. Matteo ha detto:

    Molto bella, mi sembra di poterla percepire appieno.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...