A marzo i poeti consigliano i poeti

Come lo scorso anno, per il prossimo mese di marzo abbiamo chiesto a 26 poeti di proporre ai ragazzi una poesia che per loro è particolarmente significativa, scrivendo anche un breve commento.

Questi sono i poeti coinvolti: Fabiano Alborghetti, Filippo Amadei, Gian Maria Annovi, Nanni Balestrini, Dina Basso, Mario Benedetti, Corrado Benigni, Claudio Damiani, Gabriel Del Sarto, Umberto Fiori, Giovanna Frene, Vincenzo Frungillo, Marko Kravos, Franca Mancinelli, Daniele Mencarelli, Stefano Raimondi, Giulia Rusconi, Francesca Serragnoli, Piero Simon Ostan, Christian Sinicco, Luigi Socci, Luigia Sorrentino, Italo Testa, Mary Barbara Tolusso, Giovanni Turra,  Giacomo Vit.

Buona lettura.

 

 

 

Annunci

Partire da un sasso

Partire da un sasso
della piazza
e i piedi fermi che non sanno
dove Bologna ubriaca tocca
i colpi di penna
nei sotterranei bui

è finito il viaggio
di una nuvola azzurra
oltre i grattacieli che portano
il disegno di mia madre
lontano

da quelle strade dai furgoni
grigio fumo
e le ruote che battono
il volo

tu ritorni sempre
a una lampada
che non sa quale cassetto apre
la terra

e guardi
al respiro freddo delle fabbriche
di gennaio
con la pioggia che spacca
il vetro delle case

Roberta Sireno (Modena, 1987), da Fabbriche di vetro (Raffaelli, 2011)