Un cuore che non c’era

Un cuore che non c’era
da oggi batte il mio tempo
ordina i giorni in una sola attesa,
nove mesi mi condurranno a te
farai di questo figlio tuo padre,
cosa di mio ti porterai in dote?
Non prenderti gli occhi
sempre troppo aperti sulle cose
che schiantano nervi, cuore,
eterni esordienti alla gioia, come al dolore.

 

Daniele Mencarelli (Roma, 1974) da Figlio (Nottetempo, 2013)

Annunci

3 commenti on “Un cuore che non c’era”

  1. Ornella Mereghetti ha detto:

    Intensa, bella, sentimento e dolore di madre…

  2. Anna ha detto:

    No words.

  3. ile ha detto:

    “eterni esordienti alla gioia, come al dolore”… bello…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...