Ricordarsi prima di morire

Ricordarsi prima di morire
che le palpebre resteranno
alzate. La morte non chiude
gli occhi a chi l’ha vista
arrivare. Glieli chiudono i vivi
per non farsi guardare.

Andrea Bajani (Roma, 1975), da Promemoria (Einaudi, 2017)

– consigliato da Francesco Targhetta

Annunci