Il coraggio più grande, sai

Il coraggio più grande, sai,
lo abbiamo all’inizio
quando nasciamo come erba
e passiamo sull’orlo
di tutte le cose
visibili
poi impariamo a parlare
a scrivere, a essere
scaltri
prudenti
a mostrarci di sasso, farci
accorti
ed è come imparare
a sognare da morti

Maurizio Mattiuzza (1965), da Gli alberi di Argan (La vita felice, 2011)

Annunci