Svuotare le parole

Svuotare le parole,
far tacere le voci.
Arrivare al punto
in cui si resta muti,
nel mondo, e sperduti.
Quando ci si scopre feroci
con se stessi,
e si tocca il fondo.

Alida Airaghi (Verona, 1953), da Il silenzio e le voci (Nomos, 2011)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...