“Perché collezioni dei padri?”

“Perché collezioni dei padri?”
Per averne tanti, per averli tutti.
“E ci staranno nella tua stanza?”
Ma io li aprirò li infilerò
uno dentro l’altro come
matrjoske e io la grandissima
li metterò tutti dentro di me.

Giulia Rusconi (Venezia, 1984), da I padri (Ladolfi, 2012)