inventala tu la mia storia

inventala tu la mia storia
che sai i colori del carattere
e le ragioni del mio nome,
scegli i pezzi giusti,
quelli della passione pura,
che vanno infine a posto
e che compongono la nostra
(unica) figura

Enrico Testa (Genova, 1956), da In controtempo (Einaudi, 1994)