188. Di quel poco che resta di quel fuoco

Di quel poco che resta di quel fuoco
resta l’amore quando non si fa
che soffre troppo del suo troppo poco,
però profuma di felicità.

Patrizia Valduga (1953), da Quartine. Seconda centuria (Einaudi, 2001)

Annunci

One Comment on “188. Di quel poco che resta di quel fuoco”

  1. Diego ha detto:

    Greetings from Colorado! I’m bored to tears at work so I decided to check out your blog on my iphone during lunch break. I love the info you present here and can’t
    wait to take a look when I get home. I’m surprised at how quick your blog loaded on my phone .. I’m
    not even using WIFI, just 3G .. Anyways, great site!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...